15 marzo: Dal niente …de nada

Sabato 15 MARZO 2014 – ore 21
PERSONAE – Percorsi Teatrali

Compagnia Impronta Dansa
“DAL NIENTE… DE NADA”

di e con: Alba Vergne López e Anna Resta
coreografia: Alba Vergne López e Anna Resta
drammaturgia: Alba Vergne López e Anna Resta, con la collaborazione di Marisol Rozo
costumi: Daniela Panzeri
musica: Héctor Lobato
disegno luci: Pablo Vergne
fotografia e video: Giuseppe Marconi

Ci sono incontri che ci attendono lungo il cammino e quando hanno luogo arrivano con sorpresa, lasciando un segno indelebile. L’incontro può anche essere la fugacità di un contatto che diventa eterna nella sua impronta; mentre il mancato incontro molte volte é solo il risultato di un momento inopportuno, “Dal Niente…De Nada”rappresenta un percorso: due persone con identità e vissuti diversi si incontrano in uno spazio aperto dove si perdono e poi si ritrovano. L’imprevedibile flusso spontaneo della vita, attraverso il desiderio innato di riconoscersi nell’altro, riesce a creare un terreno fertile dove nutrirsi, accogliersi, condividere, conoscersi… Fino a scoprire la verità del cuore umano in questo “gioco”, dove il punto di arrivo é la Danza.

Compagnia IMPRONTA DANSA:
Anna Resta e Alba Vergne si conoscono nell’ottobre 2012 a Catania grazie ad un’esperienza comune nell’ambito della danza. Già da subito nasce una grande intesa che le porterà a progettare e a mettere insieme idee; le stesse, un anno dopo, porteranno le due danzatrici a fondare la Compagnia Impronta Dansa. Quest’ultima sviluppa il proprio operato tra Italia e Spagna, dove creano il loro primo progetto “Dal Niente…De Nada”.

Il progetto é un duo che nasce dall’esigenza di portare in scena qualcosa che ci rappresentasse realmente, che parlasse di noi, del nostro incontro e di come ci siamo arrivate. La ricerca parte dalla necessità di tornare alla spontaneità, alla leggerezza, l’urgenza di scoprire ed apprendere l’una dall’altra costruendo una relazione sincera. Tutto é nato: dall’improvvisazione, dal gioco, da momenti apparentemente inopportuni, da domande che ci siamo poste e dalla vera disponibilità ed empatia che generava il nostro movimento. La libertà di scegliere e di riconoscersi nell’altro nutre l’incontro, accompagnato da un incrollabile bisogno di non dimenticarsi della propria personalità. É sempre una questione duale anche se si è in quattro o in cinque. “Dal Niente… De Nada” é una raccolta di tutte le sensazioni di una vita che si sono risvegliate al nostro entrare in contatto. Tutto, la vita stessa, é un incontro universale in cui oggi convergiamo per condividere e nutrire le nostre esperienze.
facebook.com/improntadansadanza
Anna Resta
Nasce il 4/01/1990 a Paderborn (Germania). Alle cinque anni torna nella sua terra di origine L’Italia, all’età di 11 anni inizia i suoi studi di danza Moderna e Classica pochi anni dopo si approccia al mondo dell’Hip Hop , con Sponky Love; nel 2007 vince il concorso S.Q.P.T che la porta un breve periodo a studiare a Bruxelles con professionisti nell’ambito della scena Hip Hop. Nello stesso anno comincia Danza Contemporanea con Serena Susani ed entra a far parte dell’Associazione Culturale Else4Motion di Pavia dove si forma aderendo al progetto “Qualificarsi nella Danza Contemporanea ideato e condotto da Serena Susani (tecnica release, floor work anatomia esperienzale) affiancata da Simone Magnani ( Contact Improvvisations) e Elena Molon( Danza Classica) entra a far parte della Compagnia del corso di formazione Else4Motion con la quale si esibisce con spettacoli e performance in vari teatri e locations della scena Pavese e Milanese, partecipa anche a manifestazione umanitarie a favore della ricerca del morbo di Parkinson, Sclerosi Multipla e Distrofia Muscolare. A Gennaio 2012 si esibisce con la Compagnia Else4Motion in occasione della giornata della Memoria presentando “Matricola 27012012″ presso l’Ateneo pavese Aula del 400′. A Luglio 2012 supera l’audizione di Roberto Zappalá ed entra a far parte de Modem( Corso di perfezionamento per danzatori contemporanei) dove studia per un periodo; contemporaneamente in questi anni intraprende l’insegnamento della Danza Contemporanea E Hip Hop in Italia, in varie scuole Marchigiane e all’estero; in Sud America (Venezuela) danzatrice della Band emergente Anime Libere (Fano) ed è vicepresidente dell’associazione Culturale Mama Sound & Mama Dance (Fano) occupandosi di manifestazioni musicali e danza. Partecipa del Corto in Danza svoltosi a Cagliari nei giorni 7-8-9 Giugno 2013 presso il T.off Tersicorea con la coreografia MATRICOLA 27012012 “La memoria sono anch’io” in quanto riconosciuto ” cre-attivo” messaggero del linguaggio dell’arte contemporanea; continua a lavorare con la Compagnia al duo work in progress UTSUBO    “La cavità dell’essere”.Dal 2013 collabora con le Compagnie Spagnole ElRetablo e LunaTeatro Danza operando nel settore spettacoli per bambini di Marionette- Teatro- Danza;nello stesso anno fonda con Alba Vergne la Compagnia Impronta Dansa che opera tra l’Italia e la Spagna creando il loro primo progetto“Dal Niente…De Nada”.Ha frequentato seminari di Nicoletta Cabassi,Yuval Pick, Jeremy Nelson,Ariella Vidach, forsythe Company, Brigel Gdoka.Attualmente studia Anatomia Esperienziale e Contact Improvvisations con il Professionista Massimiliano Barachini ed è al primo anno di formazione in Danza Movimento Terapia alla scuola Art Therapy Italiana di Bologna.

Alba Vergne Lopez
Nasce a Madrid nel 1989. Comincia i suoi studi artistici di musica e danza nel Conservatorio Padre Antonio Soler, formandosi in Oboe e Pianoforte. Al terminare gli studi musicali e dopo di avere iniziato a studiare danza in diverse scuole di Madrid e Provincia, nel 2008 supera l’audizione per entrare nel “Real Conservatorio Profesional de Danza Mariemma”, dove si forma professionalmente in danza contemporanea con Jose Reches, Pedro Berdayes, Oscar Lozano, Christine Tanguay, nelle tecniche Release, Graham, floowork e Improvvisazione. Tra il 2008 e il 2013 parallelamente al conservatorio realizza diversi seminari con compagnie in Spagna e all’estero come Ballet Boyz, DV8, Akram Khan company, Peeping Tom, L’Explose, Forsythe Company… e ballerini e coreografi come Jordi Cortes, Martin Kivaldy, Rampon Oller, David Zambrano, Gabriela Carrizo, Bridgel Gdoka, entre otros… Studia anche teatro alla “Cuarta Pared” e all’“Escuela Matisse”- e comincia i suoi studi di Filosofia e Psicologia nella UNED. Dal 2011 al 2013 forma parte della compagnia LARREAL nella quale balla in diverse produzioni: “Second Look”, “Miss Swan”(Creazione propria con Julia Aragonés) “Bones and Approach”, “Domestic Movements” (creazione propria con Nehuian Fuentes e Julia Garza) Nel 2012 supera anche l’audizione per entrare nel corso Modem di Roberto Zappalà in Sicilia, corso al quale assisterà per pochi mesi. Durante questi anni comincia a lavorare professionalmente con le compagnie El Retablo ed El Retal, compagnie di teatro dirette al pubblico infantile e familiare con le quali realizza tournèe internazionali e grazie alle quali fonda nel 2012 insieme a Julia Aragonès la compagnia Luna Teatro Danza creando la sua prima produzione di danza e burattini “Cenerentola e le scarpette di cristallo”, la quale ottiene una menzione speciale della giuria nel “Festival delle Arti – FETEN 2012”. Nel 2013 fonda insieme ad Anna Resta la compagnia “Impronta Dansa” di danza contemporanea, che opera tra Italia e Spagna, creando il suo primo progetto “Dal Niente…de Nada”.

I commenti sono chiusi.