22 aprile: “L’albero tra le trincee” – DozzaDOC 2014

Martedì 22 APRILE 2014 – ore 21
DOZZADOC2014

“L’ALBERO TRA LE TRINCEE”

regia: Alessandro Scillitani, 89’
soggetto sceneggiatura: Paolo Rumiz, Alessandro Scillitani

Di ritorno da un lungo viaggio attraverso i luoghi della Grande Guerra, Paolo Rumiz scrive una lettera ai suoi figli, ripercorrendo racconti, leggende, piccole grandi storie tramandate da custodi della memoria incontrati durante il viaggio. Un percorso che comincia nel 1914, quando Trieste era ancora asburgica, alla ricerca di segni di un tempo che sembra lontano e invece è vicinissimo.

“Per me, che sono emiliano, la Guerra è quella dei Partigiani, è la Seconda Guerra Mondiale. Non è questione anagrafica, è che da noi la Prima non si è combattuta. Perciò andare in quei luoghi, nel nord-est italiano, dove la Grande Guerra si è combattuta, ha rappresentato un\’emozione incredibile. Lì la memoria è ancora vivissima, ed io ho avuto l\’occasione di guardare il tutto da un\’angolazione privilegiata, grazie al grande Rumiz, alle sue origini in bilico fra una passato austriaco e il mito di Garibaldi. Bellissimo!” (Alessandro Scillitani)

Alessandro Scillitani ha realizzato numerosi documentari. Heavenly Voices (2013) è stato trasmesso da varie emittenti europee ed è distribuito in dvd a livello mondiale. Il risveglio del fiume segreto (2012) è stato presentato come evento di chiusura alle Giornate degli Autori a Venezia, ed è stato distribuito in dvd dal quotidiano Repubblica. Da anni collabora con Paolo Rumiz.

I commenti sono chiusi.