9 aprile: ENODOZZAJAZZ: Roberto Bartoli

Sabato 9 Aprile 2011 – ore 18 – Enoteca Regionale Emilia-Romagna
ENODOZZAJAZZ2011
ROBERTO BARTOLI
“IL SUONATORE JONES – Un contrabbasso per Fabrizio De Andrè”
Recital per contrabbasso solo di  Roberto Bartoli

Un esplicito, sentito omaggio, ad uno dei massimi poeti libertari del nostro tempo.
La forma: una suite di rivisitazioni ed improvvisazioni sulle canzoni di Faber.
Lo stile: da Perotino a John Zorn.
Il mezzo: un contrabbasso.
Il messaggio:  “Libertà l’ho vista dormire nei campi coltivati
                         A cielo e denaro, a cielo ed amore,
                         protetta da un filo spinato…
                         libertà l’ho vista svegliarsi ogni volta che ho suonato
                         per un fruscio di ragazze a un ballo,
                         per un compagno ubriaco…..”

Roberto Bartoli, diplomato in contrabbasso al conservatorio di Pesaro, ha studiato  poi arrangiamento e composizione jazzistica con Bruno Tommaso. Ha collaborato con numerosi musicisti tra cui Massimo Urbani, Dave Shnitter, Charles Davis, Steve Grossman, Tomaso Lama, Paolo Fresu, Gianluigi Trovesi, Gabriele Mirabassi, Mauro Negri, Fabrizio Meloni, Mario Marzi, Marco Tamburini, Ettore Fioravanti, Simone Zanchini, Luciano Biondini, Achille Succi, Vasko Atanasovski, Stefano Battaglia.
Dal 1980 ad oggi ha partecipato a numerosi festival internazionali in Italia, Francia, Svizzera, Austria, Germania, Belgio, Spagna, Portogallo, Slovenia, Croazia, Russia, Libano, Tunisia, Etiopia. Ha pubblicato,tra gli altri, i CD: Amaremandorle con il gruppo TAO e Paolo Fresu, edito dalla etichetta tedesca Y.V.P., Terre di Mezzo con il trio Rodriguez-Zanchini-Bartoli, edito dalla italiana Philology, Astolfo sulla Luna con Antonio Marangolo ed il Collettivo Leòn, Pulcherrima ignota con l’E Bairàv Ensemble, edito da Zecchini Editore, Faro con E.Rodriguez, S. Zanchini ed E. Fioravanti edito dalla Wide Sound, Anche se solo un miraggio, ci vuole coraggio, una suite per contrabbasso solo edita edita dalla etichetta Stella Nera, Medinsud e Malmediterraneo con il gruppo Cantodiscanto, Jazz Back con A. Marangolo e la Sebastian Coleman Gallery, La musica del vento, con Fabrizio Meloni, l’E Bairav Ensemble ed I Virtuosi Italiani, Da Napoli a Buenos Aires con l’ensemble della soprano internazionale Barbara Ulricca Theler, Non posso riposare con Paola Sabbatani, ed. Bruno Alpini-Stella Nera, Tirodarco con S.Maiore, D. Sillato e A. Succi, pubblicato dalla italiana El Gallo Rojo. E’ autore delle musiche di diversi lavori teatrali: Lo scialle e Canti per Elefanti con Elena Bucci, Gordon Pym con Enzo Vetrano e Stefano Randisi, Party con la Compagnia Teatrale della Luna Crescente. Attualmente è docente di contrabbasso e didattica d’insieme presso la scuola di musica Vassura-Baroncini di Imola.

I commenti sono chiusi.