27 marzo: Little Italy

Domenica 27 Marzo 2011 – ore 16
DOZZATEATRORAGAZZI – IIIª Rassegna di Teatro Ragazzi
Istituto Comprensivo di Dozza e Castel Guelfo
LITTLE ITALY
con: Matteo Berti, Luca Bragaglia, Simone Caradossi, Islam Mohamed, Veronica Pregnolato, Lorenzo Roda, Giorgia Castellucci, Adam Laaboudi, Rosy Bonifazio, Federica Mimmi, Simone Bacchilega, Francesco Bambina, Francesco Calzolari, Marika Zanelli,
Cristiano Cardone, Alessia Severi, Bianca Horgos
classi I A,  II A, II B, III B, III C Scuola Secondaria di Primo Grado “A. Moro” di Toscanella di Dozza
coordinamento: Marina Mazzolani, Corrado Gambi

Perché “Little Italy”? Perché la piccola Italia è quella che ovunque nel mondo hanno ricostruito i nostri emigrati, ma è anche quella “in miniatura”: un gioco in cui emergono i segni inconfondibili del nostro Paese, il “bel Paese”. Piccole sono le dimensioni dell’Italia vera, se la si guarda nel mappamondo. La piccola Italia celebra i 150 della sua Unità. Ora siamo qui. Prendiamo atto: l’Italia esiste, è unita, è una, è indivisibile. Tutto è a posto. Festeggiamo! … O… no? Lo spettacolo “racconta”, in fondo, solo questo. Espone, in forma divertente, a tratti ironica, una serie di dubbi, liberamente tratti dall’attualità. Così tutto si confonde: la Storia, il presente, il futuro, il passato prossimo, quello remoto, per arrivare a un momento finale che forse dovrebbe stare all’inizio e invece conclude, irrompendo come un pezzo di teatro dell’assurdo dove, ancora una volta, l’immaginario e il reale si mischiano e si costruiscono una logica speciale tipica dei sogni. E tutto si consegna al pubblico, in modo che viaggi da un’emozione all’altra e, tra diversi sorrisi e qualche commozione, risolva il rompicapo o semplicemente apra lo sguardo non solo sull’Italia com’è, ma anche su l’Italia possibile. Un’Italia dotata di memoria e, assieme, di fantasia.

I commenti sono chiusi.